Importazione automatica contatti suggeriti

Importare i contatti suggeriti in GlipMe è sicuramente molto semplice e rapido. Se l’interfaccia normale risulta comoda per rivedere rapidamente i propri contatti suggeriti, eliminare quelli non interessanti, ed importare gli altri catalogandoli correttamente, quando si ha a che fare con una rubrica già “pulita” questa operazione risulta inutilmente lunga. Ecco perchè abbiamo inserito la funzionalità di importazione automatica.

Sempre dalla medesima pagina (importazione->suggeriti) è possibile richiedere l’importazione di tutti i contatti che sono originati da una medesima sorgente, es Google. Durante la fase di importazione è possibile che a tutti i contatti sia automaticamente inoltrato l’invito a verificare/aggiornare i dati. Questa opzione può comunque essere disabilitata.

L’operazione di importazione viene avviata nel momento in cui l’utente lo richiede. Poichè potrebbe richiedere del tempo per essere completata, è possibile che non si veda subito online il risultato dell’importazione. E’ comunque possibile, nel frattempo, utilizzare le altre funzioni di GlipMe o andare a prendersi un gelato: mano a mano che i contatti verranno processati dal sistema centrale di GlipMe, questi spariranno dall’elenco dei suggeriti per comparire nell’elenco contatti normali.

Da provare, soprattutto quando ci si trova ad avere una rubrica di base abbastanza pulita e magari 6-700 contatti belli pronti all’uso come capita a molti tester 🙂

leave your comment