Personalizzare i modelli di email

Forse non tutti hanno notato che tutte le email spedite da GlipMe possono essere personalizzate a piacere dell’organizzazione. Questo è importante per sfruttare al meglio il proprio GlipMe, soprattutto per quanto riguarda le email di invito ad aggiornare i dati o a inserirli exnovo, per l’invio delle schede contatti, o per le notifiche interne agli utenti della propria organizzazione.

L’infrastruttura di gestione messaggi GlipMe consente di personalizzare i modelli a partire da quelli predefiniti, in tutte le lingue in cui si è deciso di operare nel proprio ambiente. Ovviamente GlipMe cerca di utilizzare sempre il modello adatto alla lingua del destinanario dell’email, ricorrendo al modello “neutrale” nel caso in cui non sia disponibile una versione localizzata.

All’interno del testo dell’email è sufficiente inserire dei marcatori testuali (riportati a fianco del modello che si sta personalizzando, in modo da averli sempre ben chiari) per fare in modo che vengano inseriti i valori in fase di generazione delle email, per esempio il nome del contatto o i suoi recapiti nel punto del messaggio dove abbiamo previsto di visualizzarli.

La personalizzazione è molto semplice ed avviene tramite l’editor interattivo online. La pagina per effettuare la propria personalizzazione è sotto “setup->modelli email”.

 

leave your comment